Anche l’occhio vuole la sua parte

Comments off 315 Views0


Con l’arrivo della primavera fioriscono le belle giornate, così come i buoni propositi. Ed ecco tra tutti, la decisione di mettersi a dieta e seguire una corretta alimentazione.

Per quanto si possa avere una buona forza di volontà, non sono poche le difficoltà nel seguire questo percorso. Spesso, poi, si raggiungono risultati di riduzione di peso a discapito dell’apporto di vitamine e minerali necessario all’organismo, trascurando completamente la salute dei nostri occhi.

Aiutare gli occhhi in primavera

Aiutiamo i nostri occhi

Potassio e magnesio, sono fondamentali per noi. Il primo (presente in banane, legumi, carni magre e frutta secca) è utilizzato dall’organismo per mantenere il normale ritmo cardiaco, produrre energia e garantire una corretta digestione; il secondo (presente nei legumi, latte, verdure a foglia scura e carni magre) è essenziale per l’attività e l’equilibrio del sistema nervoso.

Bassi livelli di magnesio e potassio provocano affaticamento, crampi muscolari e visione sfocata. Non basta, dunque, uno stile di vita sano e un’alimentazione mediterranea, occorre far attenzione a quello di cui ha davvero bisogno il nostro corpo, ricorrendo ad un’integrazione alimentare per apportare combinazioni corrette dal punto di vista dietetico, bilanciando le necessità a seconda delle specifiche abitudini della persona.

All’interno della sua vasta offerta, OPTOX propone delle bustine in grado di fornire il giusto apporto di sali minerali, unitamente ad un incremento energetico necessario per la riduzione dell’affaticamento visivo nell’attività quotidiana.

L’aumento del caldo provoca una maggiore sudorazione ed una inevitabilmente perdita maggiore di sali minerali. OPTOdrase rappresenta la soluzione ideale.

Arricchita da carnitina (L-carnitina), OPTOdrase è in grado di aiutare il consumo e l’eliminazione dei grassi nel corpo, ridurre la sensazione di debolezza e mantenere l’integrità funzionale della retina e del cristallino. La luteina, inoltre, ne fa di esso un integratore per occhi (con la presenza di carotenoide della frutta e della verdura a foglia verde, come spinaci e cavoli). Questo integratore protegge, dunque, la retina, ma anche la pelle dall’azione ossidante del tempo e del sole, preservandone elasticità e idratazione.

Ma la riduzione di stress e affaticamento oculare devono essere preservati anche da coloro che sono sottoposti a costante impegno nella lettura o nel lavoro da vicino.

L’assunzione di OPTOdrase risulta, infatti, particolarmente consigliata al rientro al lavoro dopo le vacanze, per evitare lo “shock” causato dal rientro a lavoro e dunque al quotidiano stress da computer, tablet, lettura prolungata e da guida.

Lo speciale integratore di OPTOX rappresenta il tuo un alleato prezioso per attenuare i sintomi come il mal di testa, la visione sfocata, bruciore e il dolore oculare.

Perché anche l’occhio vuole la sua parte. Non dimenticarlo!